VAL D’AOSTA :VISITA AD ANTICHI CASTELLI E SALITA SUL TETTO DELLE ALPI

  • Destinazione:
  • Durata: 3 giorni
  • Partenza: 14/08/2020
  • Arrivo: 16/08/2020
  • Prezzo: €415
  • Attenzione: CONFERMATO

CASTEL SAVOIA, CASTELLO di FENIS
AOSTA, COURMAYEUR
SKYWAY MONTE BIANCO
Degustazioni di prodotti tipici come il famoso Lardo di Arnad
e tanto altro ancora!!!

1° GIORNO

Venerdì 14 Agosto 2020 CASTELLO SAVOIA & LA VALLE del LYS

Nella prima mattinata ritrovo dei Sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman Gran Turismo e partenza per l’escursione alla Valle del Lys. Arrivo a Gressoney La Trinité, incontro con la guida e visita della località raccolta ai piedi del Monte Rosa, caratterizzata dalle pittoresche costruzioni Walser sparse nella campagna, secondo l’uso prettamente germanico. Qui è possibile inoltre avvicinarsi alla storia e alla cultura del popolo Walser, giunto dalla Svizzera tedesca tra la fine del XII e l’inizio del XIII secolo e poi profondamente radicatosi in queste valli tra Valle d’Aosta e Piemonte. Tra le diverse tradizioni del luogo, anche la cucina risente dell’influenza culturale germanica, sia nei nomi dei piatti che nella loro preparazione. Pranzo in ristorante riservato con piatti tipici della tradizione. Nel pomeriggio proseguimento per Gressoney – Saint – Jean, il principale centro abitato della vallata, di cui è noto il fascino “Belle Epoque” conferitole dalle splendide residenze di villeggiatura in stile eclettico e liberty fatte costruire dalla nobiltà sabauda tra la fine del XIX e i primi anni del XX secolo. Su tutte domina il fiabesco Castel Savoia, dimora estiva della Regina Margherita, fu costruito tra il 1899 e il 1904 si erge ai piedi del Colle della Ranzola, nella località denominata “Belvedere” e domina tutta la vallata fino al ghiacciaio del Lyskamm. Immerso nel verde di un parco, l’edificio evoca un maniero medievale costituito da un nucleo centrale cui si affiancano 5 torrette cuspidate, l’una differente dall’altra. Il castello si articola su 3 piani: il piano terreno con i locali da giorno, il piano nobile con gli appartamenti reali e il secondo piano (non visitabile) riservato ai gentiluomini di corte. Al termine della visita trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO

Sabato 15 Agosto 2020 CASTELLO di FENIS – AOSTA

Prima colazione in Hotel, sistemazione in Pullman e trasferimento a FENIS per la visita guidata del Castello che coniuga le peculiarità della fortificazione ai tratti distintivi alla residenza signorile. Visitando il castello è inevitabile immedesimarsi nella quotidianità di una dama o di un cavaliere del Medioevo: superata la doppia cinta muraria con torrette munite di caditoie e feritoie, si entra in una residenza raffinata, emblema del potere dei suoi proprietari, disseminata di pregevoli affreschi quattrocenteschi, grandi camini, scaloni monumentali e singolari simboli. Al termine, trasferimento in ristorante riservato per il pranzo con specialità tipiche della zona. Nel pomeriggio, visita guidata di AOSTA, città fondata dai Romani nel 25 A.C. – all’inizio dell’età augustea – col nome di Augusta Praetoria Salassorum. La colonia, edificata nei pressi della confluenza del torrente Buthier con la Dora Baltea, è un modello esemplare di urbanistica romana, ancora riconoscibile nel tessuto urbano attuale. Per l’importanza dei resti romani ancora visibili, Aosta venne definita la Roma delle Alpi. Della città romana Aosta conserva importantissimi monumenti quali un ponte, l’Arco d’Augusto, la Porta Pretoria, il teatro, il criptoportico forense, la cinta muraria quasi interamente conservata. L’impianto urbanistico, rigidamente ortogonale, che suddivideva la città in insulae regolari, risulta ancora oggi ben leggibile. Di notevole importanza anche le testimonianze medievali, in particolare la Collegiata di Sant’Orso con la basilica paleocristiana di San Lorenzo, la chiesa romano gotica, il campanile del XII secolo, il quattrocentesco priorato, il famoso chiostro istoriato romanico. Al termine, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

3° GIORNO

Domenica 16 Agosto 2020 COURMAYEUR – ARNAD

Prima colazione in Hotel. Sistemazione in Pullman e partenza alla volta di COURMAYEUR per la salita sulla nuova funivia che in 20’ conduce i visitatori sulla vetta del Monte Bianco. “Skyway Monte Bianco” offre la possibilità a chiunque di salire nel cuore del massiccio del Monte Bianco (l’esperienza è non a caso definita l’Ottava Meraviglia del Mondo). In alcuni giorni il cielo è così terso che sembra di poter toccare con mano la vetta, si tratta infatti di in uno scenario di incredibile bellezza. Da Courmayeur è possibile salire in due tronconi direttamente a Punta Helbronner, dove il panorama sul Monte Bianco è assicurato grazie alla Terrazza panoramica posta a 3466 mt di altitudine che sovrasta l’interminabile Vallée Blanche e l’abitato di Courmayeur. Lo sguardo si perde tra seracchi e torri granitiche dalle sfumature pastello. All’orizzonte i celebri “4000” d’Europa: Grand Combin, Cervino, Monte Rosa e Gran Paradiso. Pranzo in ristorante sulla Vetta delle Alpi. Nel primo pomeriggio passeggiata libera per l’importante ed affermata stazione turistica che tutti conosciamo, la piccola “capitale” alpina ai piedi del Monte Bianco. Al termine, sistemazione in Pullman e inizio del viaggio di ritorno con doverosa sosta ad ARNAD per poter acquistare il famosissimo Lard d’Arnad D.O.P. gustoso e profumato salume sottoposto a stagionatura con sale, spezie e aromi di montagna che ne fanno un prodotto tanto unico quanto irripetibile. Dal 1996 l’unico lardo d’Europa certificato D.O.P.

LA QUOTA
La quota individuale di partecipazione di € 415,00 comprende: Viaggio in Pullman Gran Turismo, dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza; Sistemazione in Hotel 3***stelle in posizione strategica; Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo al pranzo dell’ultimo giorno (pranzo del secondo giorno sulla vetta delle Alpi); Servizio guida come da programma; Salita in Funivia sul Monte Bianco; Ingressi: Castel Savoia, Castello Fenis; Degustazione di prodotti tipici; Assistente d’Agenzia per tutto il tour; Assicurazione medico/bagaglio; tasse e percentuali di servizio.

Supplemento Singola € 80,00. La quota non comprende: la tassa di soggiorno (da pagare in loco) e tutto quanto non menzionato nella quota comprende.