MORTARA

  • Destinazione:
  • Durata: 1 giorno
  • Partenza: 03/10/2021
  • Prezzo: €95

tra arte, riso e oca!

Nella prima mattinata ritrovo dei Sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in pullman GTL e partenza per Mortara, capoluogo storico della Lomellina e patria del famoso salame d’oca e del riso. Arrivo e visita di una Azienda Agricola/Cascina dove il proprietario spiegherà la lavorazione del riso, in ottobre saranno nel pieno della raccolta. A seguire visita di un allevamento di oche dove il proprietario racconterà tutte le curiosità di questo animale particolare. A seguire pranzo in una Tenuta di Caccia con il seguente menù: Antipasti/assaggi: Salame d’oca di Mortara – Salame Ecumenico – Ciccioli d’oca – Ciccioli pressati d’oca – Speck d’oca – Torta salata con salsiccia d’oca – Crostini caldi di carne d’oca e tartufo – Insalata di fagiano – Il salame d’le duia della Lomellina – Fagioli Borlotti e Cipolla di Breme. Primo: Risotto con pasta di salame d’oca. Dessert: Le ochine (biscotti) con la crema. Vini: Bonarda dell’Oltrepo’ pavese – Chardonet DOC dell’Oltrepo’ pavese – Spumante metodo classico dell’Oltrepo’ pavese. Acqua, Caffè e digestivo inclusi.

Proseguimento per la visita guidata di Mortara con la basilica gotica di S. Lorenzo, gli esterni della Torre Civica, del Palazzo del Moro, della chiesa di S. Veneranda, situata nel quartiere di stampo “romano” della città, dell’abbazia di S. Croce  e del Teatro Civico. A seguire spostamento in pullman per la visita guidata dell’Abbazia di Sant’Albino al cui interno si possono ammirare graffiti lasciati dai pellegrini, affreschi rinascimentali e le spoglie di Amico e Amelio. All’orario concordato partenza per il rientro alle località di provenienza.

 

La quota individuale di partecipazione di 95,00 comprende: Viaggio in Pullman Gran Turismo; servizio guida come da programma; visita all’Azienda agricola/cascina e all’Allevamento; pranzo presso la Tenuta di Caccia come da menù; assistente per tutta la durata del viaggio; assicurazione medico/bagaglio.