LE PERLE DELLA VAL NERINA

  • Destinazione:
  • Durata: 2 giorni
  • Partenza: 01/10/2022
  • Arrivo: 02/10/2022
  • Prezzo: €345

Val Nerina, una terra in cui la natura s’intreccia con la mano dell’uomo. Un luogo dove vivere un’esperienza autentica, tra memoria, tradizione, arte e contemporaneità. Impervie montagne, solcate dalla verde valle del Nera, ricche di natura e di storia. Il tempo sembra scorrere con un ritmo diverso in questa intatta bellezza paesaggistica punteggiata da antiche abbazie, eremi, torri medievali e piccolissimi borghi.

Primo giorno: Sabato 01 Ottobre 2022

PARMA – FONTI DI CLITUNNO – VALLO DI NERA – SANT’ANATOLIA DI NARCO – SCHEGGINO

Orari:

Ore 06.00 Barcaccia,

Ore 06.30 Crocetta,

Ore 06.40 Pontetaro H.S.Marco,

Ore 07.00 Fidenza davanti alla Conad del Coduro

Ore 07.30 Parma Park scambiatore Nord.

Nella prima mattinata ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman Gran Turismo Lusso e partenza alla volta dell’Umbria.

All’arrivo, visita guidata delle Fonti di Clitunno, parco naturalistico che si estende su una superficie di quasi 10.000 mq lungo la via Flaminia fra Spoleto e Foligno, nel comune di Campello sul Clitunno. In origine le acque erano tanto abbondanti da confluire in un grande fiume che gli antichi Romani navigavano per raggiungere la Capitale dell’impero.

Le Fonti del Clitunno erano al tempo considerate sorgenti sacre, luoghi di culto dedicati al Dio Giove Clitunno, personificazione dell’omonimo fiume, in nome del quale furono costruiti diversi tempietti. Il Parco assunse il suo aspetto attuale solo nella seconda metà dell’Ottocento, per opera del conte Paolo Campello della Spina, il quale riorganizzò gli spazi, introdusse gli abitanti animali del Parco e creò il magico laghetto. Proseguimento per Vallo di Nera, uno dei borghi più belli d’Italia e uno dei borghi più pittoreschi della Valnerina, Il paese conserva intatto l’aspetto medievale con la cinta muraria e i vicoletti sormontati da archi. Proseguimento per Sant’Anatolia di Narco, il centro storico mantiene le caratteristiche di antico borgo fortificato, con mura di cinta, torrioni e tre porte di accesso, una delle quali ancora ben conservata e posta a controllo della strada che risaliva dal Nera. Dentro le mura, sulla centrale piazza, si può ammirare l’ex palazzo Comunale (XVI secolo) con portico e botteghe medioevali, sede del Museo della Canapa. Pranzo libero lungo il percorso.

Concluderà la giornata la visita di Scheggino, soprannominata “perla” o “diamante” della Valnerina, una bomboniera incastonata nella roccia che sembra il paese delle favole grazie alla tranquillità della natura circostante. Il nome Scheggino, un tempo Schezzino o Schiaginum, deriva da “scheggia”, come richiamo alle ripide formazioni su cui è sorto. Al termine, trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Secondo Giorno : Domenica 02 Ottobre 2022

FOLIGNO – PARMA

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e visita di Foligno, con il centro storico che conserva edifici religiosi e palazzi signorili di assoluto pregio. In Piazza della Repubblica si affacciano: il Palazzo Comunale, di facciata neoclassica; Palazzo Trinci, oggi Museo della città che conserva splendidi affreschi quattrocenteschi, alcuni dei quali attribuiti a Gentile da Fabriano; il Duomo, dedicato al Santo Patrono Feliciano, con ricco portale scolpito dai maestri Rodolfo e Binello; Palazzo Orfini, dove nel 1472 venne stampata la prima edizione della Divina Commedia e il Palazzo del Podestà. Vicino, l’Oratorio della Nunziatella, pregevole esempio di architettura rinascimentale con affreschi del Perugino. Poco distante, la chiesa romanica di Santa Maria Infraportas, con interessanti decorazioni votive e la ex chiesa di San Domenico, oggi trasformata in Auditorium su progetto di Franco Antonelli (1994). Pranzo in ristorante. All’orario concordato inizio viaggio di rientro.

 QUOTA

La quota individuale di partecipazione di € 345,00 (base minima 15 partecipanti)

La quota individuale di partecipazione di € 295,00 (base minima 20 partecipanti)

comprende:

Viaggio in Pullman Gran Turismo, dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza; Sistemazione in Hotel 3***stelle in posizione strategica; Trattamento di una mezza pensione (cena – pernottamenti – prime colazioni) e un pranzo in ristorante; Bevande a pasto; Servizio guida come da programma; Ingressi: Fonti di Clitunno, Palazzo Trinci a Foligno e Museo della Canapa a Sant’Anatolia di Narco; Assicurazione Annullamento/ medico/bagaglio, mance.

Supplemento Singola € 30,00.

La quota non comprende: la tassa di soggiorno (da pagare in loco); pranzo del primo giorno e tutto quanto non menzionato nella quota comprende.