GROTTA DI BOSSEA & MONDOVI’

  • Destinazione:
  • Durata: 1 giorno
  • Partenza: 10/07/2022
  • Prezzo: €110
  • Attenzione: CONFERMATO! ULTIMI POSTI

In provincia di Cuneo si trova un luogo di grande importanza e bellezza naturalistica e paleontologica: la Grotta di Bossea, la più antica grotta turistica d’Italia.

Nella prima mattinata, ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman e partenza per La Val Carsiglia ed esplorare una delle più belle e famose grotte turistiche d’Italia, le Grotte di Bossea. Incontro con la guida e visita della prima grotta italiana aperta al pubblico, Bossea ha uno sviluppo di circa 3 km di lunghezza totali e una successione di grandi ambienti ricchi di stalattiti, stalagmiti e sculture naturali, grandiosità d’ambienti, ricchezza d’acqua e laghi sotterranei. Famosa per i ritrovamenti di resti di orso delle caverne, ospita un importante Laboratorio Carsologico, che da circa cinquant’anni si occupa dello studio dei fenomeni fisici, chimici e biologici che si verificano in questo ambiente sotterraneo. La Grotta di Bossea ha restituito, fin dalle prime esplorazioni, accumuli di ossa dell’orso delle caverne, antico signore delle grotte, estinto, vissuto durante il periodo dell’Era Quaternaria ed ivi presente all’incirca fra gli 80.000 ed i 12.000 anni fa. Nella “Sala dell’Orso” è visibile al pubblico una ricostruzione scheletrica. Gli orsi spelei frequentavano la Grotta di Bossea per trascorrerci il letargo invernale e forse per partorire. Dai reperti si deduce che i soggetti maturi erano di mole rilevante. Anche in Bossea si riscontra la presenza di resti ossei di individui deceduti in tenera ed avanzata età, che non riuscivano probabilmente a costruirsi, in estate, una sufficiente riserva di grasso per superare il lungo e rigido inverno dell’era glaciale. Pranzo in ristorante riservato con menù tipico in locale caratteristico. Pomeriggio da dedicare alla visita guidata di Mondovì, posta in prossimità delle Langhe e delle Alpi, con una peculiarità: è distribuita su più livelli. Una breve passeggiata nel Rione Breo ci conduce alla chiesa dei Santi Pietro e Paolo con il famoso “moro”, un sistema meccanico batte le ore e che ritrae una maschera locale. Poco oltre, la moderna funicolare disegnata da Giorgetto Giugiaro, permette di salire verso Mondovì Piazza, la parte alta della città, godendo di un panorama spettacolare. Arrivati in Piazza Maggiore siamo nel cuore del Rione Piazza, la zona più antica e caratteristica della città con i suoi bellissimi palazzi dalle facciate affrescate e le sue meridiane. Da qui inizia la passeggiata che include la visita della Cattedrale dedicata a San Donato e il Parco del Tempo con i suoi percorsi che propongono la storia della misurazione delle ore. Anticamente il Rione Piazza era il centro nevralgico di Mondovì, in quanto sede del Duomo, del Palazzo di Città e di quello del Governatore e ancora oggi mantiene il suo dedalo di vie e vicoli, piazze nascoste e saliscendi che conducono ad angoli suggestivi. Terminata la passeggiata, si ridiscende nella parte bassa della città, si raggiunge il bus per rientrare alle località di provenienza.

La quota di partecipazione di € 110,00 comprende:

Viaggio in Pullman Gran Turismo Lusso, dotato dei più moderni comfort e sistemi di sicurezza; servizio guida per la visita di Mondovì; ingresso e guida alla Grotta di Bossea; pranzo in ristorante caratteristico con menù tipico e bevande comprese; assicurazione medica; accompagnatore.