DOLCI COLLINE E ANTICHI BORGHI ANCONETANI

  • Destinazione:
  • Durata: 3 giorni
  • Partenza: 14/10/2022
  • Arrivo: 16/10/2022
  • Prezzo: €335

OFFAGNA – OSIMO – CASTELFIDARDO – GROTTE CAMERANO – ESCURSIONE MONTE CONERO – SIROLO
Al centro dell’Italia, al centro della costa adriatica, al centro delle Marche, rilassanti colline e caratteristici borghi medievali regalano emozioni ed esperienze uniche tra tradizioni, arte e sapori di una volta.

VENERDI’ 14 OTTOBRE 2022

RE/PR – OFFAGNA – OSIMO

Nella prima mattinata ritrovo dei Sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in pullman e partenza per la visita guidata del Borgo di Offagna, dominato dalla sua maestosa rocca medievale che si erge su una rupe in tufo, costruita dagli anconetani nel 1454-55 per difendere la loro posizione di dominio sui territori circostanti, la Rocca di Offagna rappresenta un notevole esempio di architettura militare. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di  Osimo, città dalla storia millenaria, cinta da potenti mura romane risalenti al 174 a.C. un tempo Osimo era definita la metropolis piceni”, la più importante città del Piceno, roccaforte imprendibile fin dai tempi più antichi. Passeggiata nel centro storico con la Piazza del Comune, la splendida Cattedrale di San Leopardo e Santa Tecla, uno degli esempi più belli di architettura romanico-gotica delle Marche, il Battistero quattrocentesco posto accanto alla cattedrale. Dal corso centrale si raggiungere il parco cittadino: i Giardini di Piazza Nuova, il balcone della città, da dove si apre un panorama emozionante dai Monti Sibillini alle dolci colline verdi, al mare azzurro della Riviera del Conero. Visita delle Grotte del Cantinone, circa 2.500 anni fa, i popoli antichi cominciarono a scavare la collina in profondità per farvi camminamenti difensivi e passaggi segreti, per rifornirsi d’acqua e sopravvivere. Proseguimento per l’Hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SABATO 15 OTTOBRE 2022

CASTELFIDARDO – GROTTE DI CAMERANO

Prima colazione in Hotel. Partenza per la visita guidata di Castelfidardo, uno dei principali centri mondiali della fabbricazione della fisarmonica, il 9 Maggio 1981 la città di Castelfidardo inaugura il Museo Internazionale della Fisarmonica che visiteremo, ed è conosciuta in tutto il mondo per la produzione di questo strumento, grazie all’ingegno di Paolo Soprani che realizzò nel 1863 la prima industria italiana della fisarmonica. Paolo Soprani fu il primo di una lunga serie di artigiani, imprenditori ed artisti che dedicarono la propria vita alla costruzione, all’evoluzione e alla valorizzazione di questo strumento. La cittadina è a pianta allungata sulla cima di uno sperone di roccia e parzialmente circondato da mura medievali, si affaccia da un lato sulle fertili terre pianeggianti create dai depositi alluvionali del fiume Musone, dall’altro sulle pendici del promontorio del Conero. Castelfidardo è anche una cittadina ricca di storia: proprio in questi luoghi si è infatti disputata la battaglia di Castelfidardo, tappa fondamentale del Risorgimento italiano, che ha visto combattere l’esercito piemontese contro quello pontificio. Pranzo libero. Proseguimento per la visita guidata delle Grotte, la Città Sotterranea di Camerano, scavata nell’arenaria che percorre il sottosuolo del centro storico con andamento labirintico. La data più antica leggibile all’interno dell’ipogeo è 1327. In un primo periodo, l’ipogeo deve essere stato poco esteso, e le sue funzioni principalmente idriche, l’estrazione di pietra arenaria a scopi edilizi e sepolcrale. In seguito, l’ipogeo è stato soggetto ad un continuo riutilizzo, con conseguente espansione e modifica, tanto che oggi è difficile riconoscere i diversi interventi. Oggi gran parte dell’ipogeo consiste di corridoi ben rifiniti e sale decorate. Di particolare interesse sono le tre rotonde, luoghi chiaramente pensati per riunioni. Al termine della visita rientro in Hotel, cena e pernottamento.

DOMENICA 16 OTTOBRE 2022

ESCURSIONE SUL CONERO – SIROLO

Prima colazione in Hotel. Partenza per intraprendere la passeggiata escursionistica nel Parco Regionale del Monte Conero. Un’oasi ambientale nata attorno al Monte Conero: 572 metri di macchia mediterranea a picco sul mare. Istituito nel 1987, il Parco è un’area protetta in cui è possibile passeggiare nei sentieri che si sviluppano all’interno del parco. Al termine dell’escursione tempo a disposizione per il pranzo libero. Trasferimento a Sirolo, la perla dell’Adriatico, nel bel mezzo del Parco del Conero, antico borgo medioevale con vicoli romantici da percorrere che si snodano nel centro storico. Nella piazza del paese la balconata panoramica dove è difficile non restare affascinati dal panorama. All’orario concordato, ritrovo al pullman ed inizio viaggio di rientro alle località di provenienza.

La quota individuale di partecipazione per i non soci CNA di € 335,00

La quota individuale di partecipazione per i soci CNA di € 325,00

comprende: viaggio in Pullman Gran Turismo dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza; servizio guida come da programma; sistemazione in Hotel 3***stelle con trattamenti di tre mezze pensione (cene – pernottamenti e prime colazioni); assistente dell’agenzia; assicurazione Top Anti Covid/Annullamento/Medico/Bagaglio; ingressi: Grotte del Cantinone; Grotte di Camerano; Museo Internazionale della Fisarmonica; assistente dell’Agenzia.

Supplemento Singola € 60,00.

La quota non comprende: bevande ai pasti; pranzi; eventuale tassa di soggiorno in Hotel se richiesta e tutto quanto non specificato nella quota comprende.