CAPODANNO A LECCE

  • Destinazione:
  • Durata: 4 giorni
  • Partenza: 30/12/2022
  • Arrivo: 02/01/2023
  • Prezzo: €795

Città di architetti, scalpellini e artisti, Lecce è la città del barocco e dei ricami di pietra.
Soprannominata “la Firenze del sud”, Lecce è il capoluogo del Salento, a soli 12 km dal mare Adriatico. Dalle forti radici messapiche e chiamata Lupiae sotto il dominio romano, la città accoglie con il fasto del suo barocco che fa capolino nei portali dei palazzi e dalle facciate delle tantissime chiese che si snodano lungo le vie racchiuse dalle tre antiche porte di accesso alla città: Porta Rudiae, Porta San Biagio e Porta Napoli.

Primo giorno: Venerdì 30 Dicembre 2022

REGGIO EMILIA – LECCE (910 km)

Nella prima mattinata ritrovo dei signori partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman Gran Turismo Lusso dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza e partenza alla volta di Lecce. Soste lungo il percorso (pranzo libero). All’arrivo, sistemazione in Hotel nelle camere riservate, relax, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Sabato 31 Dicembre 2022

LECCE

Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della città.

Tra i tanti appellativi, si ritiene il più indovinato quello “LECCE, città-chiesa”, a significare la notevole presenza, quantitativa e qualitativa delle sue chiese. Ebbene, per visitare bene la città, bisogna visitarne alcune delle oltre quaranta che possiede. Non potrà mancare la visita guidata del Duomo (Cattedrale Santa Maria Assunta) e della Basilica di Santa Croce che costituisce, insieme all’attiguo ex convento dei Celestini, la più elevata manifestazione del barocco leccese.

E’ proprio il Barocco a caratterizzare: portali, guglie, colonne e balconi del centro storico affascinando il visitatore con effetti cromatici e suggestioni dovuti principalmente all’uso di un particolare materiale da costruzione “la pietra leccese”, una pietra tenera da lavorare che permise ai maestri scalpellini di realizzare ricami raffinatissimi. Forza e imponenza, invece, caratterizzano il castello riedificato per ordine di Carlo V su progetto di Gian Giacomo dell’Acaya mentre l’Anfiteatro Romano adiacente la centrale piazza Sant’Oronzo regala un suggestivo affaccio sulla storia che ha attraversato la città.

Pranzo in ristorante riservato durante il tour.

Rientro in Hotel in tempo utile per prepararsi alla gran festa di fine anno. A seguire pernottamento.

Terzo giorno: Domenica 01 Gennaio 2023

LECCE

Prima colazione in Hotel (posticipata). Incontro con la guida e proseguimento della visita guidata alla città. Se l’edilizia religiosa (chiese, conventi) fu favorita dai tanti Ordini religiosi esistenti (Teatini, Gesuiti, Carmelitani, Domenicani ecc.), quella civile (palazzi nobiliari), vide il protagonismo di tante famiglie provenienti da Genova, Firenze, Napoli ecc.) che arrivarono in gran numero a Lecce sia come fiduciari in loco del potere politico centrale, sia come grandi commercianti (di olio ma anche tanti conciatori di pelle, quasi tutti dalla Toscana). Non potrà mancare una sosta per conoscere i particolari prodotti al cui nome segue l’aggettivo “leccese”: il delizioso pasticciotto, cofanetto di pastafrolla che racchiude una voluttuosa crema pasticcera; la cotognata, una sorta di confettura che deriva dalle mele cotogne (resa solida e confezionata in panetti); il rustico ovvero lo spuntino di mezza mattinata dei leccesi veraci, prodotto di rosticceria fatto di pasta sfoglia (ripieno di besciamella, mozzarella, pomodoro e un pizzico di pepe) e per finire il tipico dolce per eccellenza, sempre presente sulle tavole dei leccesi, la caratteristica pasta di mandorla. Rientro in Hotel per il pranzo. Nel pomeriggio, proseguimento della visita alla città, considerata la vera capitale d’Italia della Cartapesta. Carta, paglia, stracci, colla e malta – questi i materiali poveri che hanno dato vita alla carta pesta leccese, con cui si sono modellati molte statue di Madonne e santi tra il XVII e XVIII secolo. Alcuni dicono che essi erano originariamente un umile passatempo dei barbieri, ma rimane il fatto che la raffinata arte di modellare la cartapesta guadagnò popolarità e numerosi laboratori d’artigianato furono creati. Questi produssero per le chiese della città santi dai volti e pose altamente espressivi che venivano mostrati durante le processioni religiose. Al termine, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

Quarto giorno: Lunedì 02 Gennaio 2023

LECCE – REGGIO EMILIA (910 km)

Prima colazione in Hotel. Sistemazione in Pullman e partenza per il viaggio di rientro. Soste lungo il percorso (pranzo libero). Arrivo previsto in serata.

La quota di partecipazione di € 795,00 (base minima 30 partecipanti)

Comprende: Viaggio in Pullman Gran Turismo Lusso, dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza; Sistemazione in Hotel 4****stelle, in camere doppie con servizi privati; Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno; Bevande ai pasti; Cenone di fine anno con bevande incluse; Guida come da programma; Assistente d’Agenzia; Ingressi alle Chiese di Lecce (Santa Croce, Duomo, Cripta); Super assicurazione Annullamento/Covid/Medico/Bagaglio.

La quota di partecipazione non comprende: Tassa di soggiorno e tutto quello non specificato nella quota comprende.

Supplemento Singola € 200,00.