CAPODANNO A BELGRADO

  • Destinazione:
  • Durata: 4 giorni
  • Partenza: 30/12/2019
  • Arrivo: 02/01/2020
  • Prezzo: €595

La Serbia è un paese ricco di bellezze naturali e artistiche con i suoi monumenti culturali e storici, la sua natura e i boschi tipici della pianura dell’Europa balcanica e centrale, gli stabilimenti termali, i suoi famosi festival musicali conosciuti in tutto il mondo e le sue bellissime città come Belgrado, la capitale del paese, una delle città più affascinanti e longeve d’Europa.

1° GIORNO

Lunedì 30 dicembre 2019 Parma e/o Reggio E. – BELGRADO

Nella prima mattinata ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in confortevole Pullman Gran Turismo e partenza via autostrade per Padova, Trieste, Lubiana, Zagabria. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio partenza alla volta della REPUBBLICA di SERBIA, in direzione di BELGRADO. In serata sistemazione in Hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO

Martedì 31 dicembre 2019 BELGRADO – NOVI SAD – MONASTERO DI NOVO HOPOVO – BELGRADO

Prima colazione in hotel. Dedicheremo l’intera giornata all’escursione guidata in VOJVODINA, la regione più settentrionale del Paese, divenuta provincia autonoma della Repubblica Serba Tre grandi fiumi, il Danubio, la Sava, e il Tibisco la attraversano dividendola in tre parti, per lungo tempo province separate, unificate per la prima volta nel 1848. In quella data sotto la corona degli Asburgo la regione prese il nome attuale di Vojvodina. Le città presentano un’architettura e un’atmosfera che risale ai tempi della monarchia asburgica e la popolazione è una mescolanza di popolazioni: nel corso dei secoli ai serbi si sono unite minoranze di ungheresi, rumeni, cechi, slovacchi, ucraini, e croati. Il centro artistico, culturale ed economico della regione è NOVI SAD, che sarà capitale europea della cultura nel 2021. Visita guidata della città attraversata dal Danubio, che la divide a metà, il cui nome letteralmente significa “Nuovo Giardino”. Questa piccola cittadina affaccia sul Danubio, si trova a nord di Belgrado ed ha un aspetto molto accogliente: modernità, vivacità e un ambiente multietnico che la caratterizzano, rendono la sua atmosfera frizzante, cosa rara per una cittadina dalle dimensioni così piccole. Il centro storico di Novi Sad si caratterizza per le sue interessanti architetture, un misto tra varie culture e varie epoche storiche. Moltissime sono le chiese, cattoliche ed ortodosse, la più antica risale al 1700, così come gli edifici civili, come quelli che circondano la Piazza della Libertà, nel cuore della città, su cui si affacciano alcuni degli edifici più significativi: il Municipio neobarocco, i palazzi ottocenteschi di alcune grandi banche, la statua dell’Uomo di ferro e la parrocchiale cattolica di Santa Maria costruita nel 1895 in stile neogotico, con un’alta torre dell’orologio di 76 metri e 16 sculture allegoriche. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento nella splendida zona del Parco Nazionale di Fruška Gora, il più antico di tutta la Regione. L’area protetta comprende verdi e fertili vallate ricoperte di pascoli e vigneti, mentre oltre i 300m di altezza si estendono frondosi boschi secolari costellati da monasteri ortodossi, costruiti tra il XV e il XVIII secolo. Furono mete di pellegrinaggi e rifugio durante le persecuzioni, fulcro di resistenza contro l’Impero Ottomano. Visita guidata al MONASTERO DI NOVO HOPOVO del XVI secolo. Alcuni dei suoi preziosi affreschi sono opera dei maestri cretesi che lavorarono anche al monastero del Monte Athos in Grecia. Al termine della visita sosta ad una cantina per una visita guidata con degustazione. In serata rientro a Belgrado per il Cenone e Veglione di Capodanno ed il pernottamento in Hotel.

3° GIORNO

Mercoledì 01 gennaio 2020 BELGRADO

Prima colazione in hotel. Visita guidata della città situata tra i due importanti fiumi Sava e Danubio. La Storia di Belgrado si snoda attraverso i capitoli scritti da Celti e Romani, Bizantini e Serbi, Ottomani e Asburgo. Capitale del Principato di Serbia, poi del Regno di Jugoslavia; assediata, conquistata, espugnata, Belgrado porta le cicatrici dei ripetuti bombardamenti subiti, eppure con nuova forza si è scrollata di dosso la polvere. Nell’ultimo decennio è tornata a respirare, è ripartita l’economia e la cultura, si è riaccesa la voglia di vita e di riscatto dei suoi cittadini. Oggi Belgrado impone il suo status culturale ed economico su tutto il Paese: è un piccolo paradiso che sta costruendo sempre di più la fama di città giovanile, moderna e modernizzata. Pranzo libero. Nel pomeriggio ingresso alla Fortezza Kalemegdan, la cui storia è la storia stessa della città: lo sperone di roccia che domina la confluenza dei due fiumi fu infatti sempre occupato da costruzioni militari, dai Romani ai Turchi, agli Austriaci. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO

Giovedì 02 gennaio 2020 BELGRADO–Reggio E.e/o Parma

Prima colazione in hotel. Sistemazione in Pullman e partenza per il viaggio di rientro attraversando il territorio della Croazia e della Slovenia. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo previsto in serata.

LA QUOTA

La quota individuale di partecipazione di € 595,00 comprende: Viaggio in Confortevole Pullman Gran Turismo dotato dei più moderni comfort e sistemi di sicurezza, Sistemazione in confortevole Hotel 4****Stelle in camere doppie con servizi privati e TV Color; Trattamento di Mezza Pensione comprensiva delle Cene e delle Prime Colazioni a Buffet; Cenone e Veglione di Capodanno in hotel comprensivo di bevande e brindisi di mezzanotte, ingressi al Monastero di Novo Hopovo e alla Fortezza Kalemegdan; Degustazione di vini in una Cantina della Fruska Gora; Servizio Guida come da programma, Assistente per tutta la durata del tour; Assicurazione Medico Bagaglio; Tasse e percentuali di servizio. La quota non comprende le bevande ai pasti Supplemento Camera Singola € 135,00