LE PERLE dell’ARCIPELAGO TOSCANO: GIANNUTRI, GIGLIO & Monte Argentario

400,00

    Per procedere con l’acquisto premi sul bottone “Aggiungi al carrello” e segui la procedura per concludere l’acquisto.
    Potrai effettuare il pagamento tramite il tuo account Paypal oppure tramite carta di credito.



    Servizi aggiuntivi
    80,00 €
    *Attenzione: in caso di 3 o più persone con tipologia camere differenti, si prega di effettuare acquisti separati per ogni camera

    Mancano meno di 15 giorni alla partenza del viaggio.
    Rivolgersi direttamente all'ufficio per ricevere informazioni riguardanti la polizza annullamento viaggio.

    N° Persone

    Descrizione

    1° GIORNO

    MONTE ARGENTARIO

    Nella prima mattinata, ritrovo dei sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman e partenza alla volta del Monte Argentario. Arrivo in Hotel, sistemazione nelle camere riservate e pranzo. Nel pomeriggio, incontro con la guida e visita di questo splendido promontorio circondato dal mare e collegato alla costa dai tomboli della Giannella e da un sottile lingua di terra artificiale, bagnata su entrambi i lati che corrisponde alla diga di Orbetello. Altri due centri importanti sono Porto Santo Stefano e Porto Ercole. Paesaggio affascinante, così come il suo ambiente marino. Orbetello è celebre a livello internazionale soprattutto per la sua Laguna, ecosistema straordinario e custode di una delle riserve umide più importanti della Toscana, al cui interno vivono numerose specie di pesci e si presenta come l’habitat naturale per gli uccelli di palude. Il centro storico del paese custodisce monumenti ed edifici antichi che hanno un grande valore artistico e storico. Al termine, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

    2° GIORNO

    ISOLA GIANNUTRI

    Prima colazione in Hotel. Trasferimento al porto di Porto Santo Stefano, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’escursione alla scoperta dell’Isola di Giannutri, la più meridionale delle isole dell’Arcipelago Toscano che emerge davanti al promontorio di Monte Argentario. Giannutri è un’isola calcarea caratterizzata da una costa molto frastagliata e rocciosa ricca di numerose grotte. Vicino ai principali golfi dell’isola ci sono gli approdi principali: Cala Spalmatoio dove è situata l’unica piazza dell’isola, la Piazzettae Cala Maestra. Qui tra scogliere rocciose e sentieri profumati dalla macchia mediterranea, si ammirano gli imponenti resti di una Villa di epoca romana: antico complesso residenziale con scalo marittimo, un tempo quartier generale per la sosta dei velieri e per l’otium, fu costruito nel I secolo d.C. dalla potente famiglia dei Domizi Enobarbi di cui Nerone fu un discendente. Passeggiata non impegnativa fra le bellezze naturali dell’isola. All’orario concordato, imbarco e rientro sulla terraferma. Rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

    2° GIORNO

    ISOLA GIGLIO

    Prima colazione in Hotel. Trasferimento al porto di Porto Santo Stefano, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’escursione alla scoperta dell’Isola del Giglio collocata di fronte al Promontorio, diventata tragicamente famosa a causa del naufragio della Costa Concordia. Il Giglio è rinomato per il meraviglioso ambiente marino: mare limpidissimo e i fondali sono il fiore all’occhiello dell’isola. Nel mondo sottomarino sono presenti numerose specie di murene, aragoste, cernie e giganteschi tonni. Mattinata dedicata alla visita dell’isola, le cui località principali sono: Giglio Castello, capoluogo dell’isola, borgo medievale situato strategicamente nella zona interna e più alta dell’isola. Giglio Porto, l’antico borgo di pescatori oggi cuore commerciale dell’isola; costituisce l’approdo per la maggior parte delle imbarcazioni dalle quali è possibile scorgere la peculiarità delle casette color pastello presenti sul lungomare, la Torre del Saraceno e i due fari posizionati sui due rispettivi moli. Nella parte occidentale dell’isola Giglio Campese è il centro più frequentato da turisti e amanti delle immersioni; il Golfo Campese è caratterizzato dal famoso faraglione e dalla omonima Torre realizzata per l’avvistamento delle navi dei pirati. All’orario concordato, imbarco e rientro sulla terraferma. Sistemazione in Pullman e partenza per il viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.

    QUOTA PARTECIPAZIONE

    La quota individuale di partecipazione di € 400,00 comprende: Viaggio in confortevole Pullman Gran Turismo dotato dei più moderni comfort e sistemi di sicurezza, Sistemazione in Hotel 3***stelle, in camere doppie con servizi privati; Trattamento di Mezza Pensione; Bevande a pasto; cestino per il pranzo del secondo giorno (a Giannutri non ci sono ristoranti); Guida come da programma; Trasferimenti in Battello come da programma: Porto S. Stefano/Isola del Giglio a/r, Porto S. Stefano/Giannutri a/r; Assistente d’Agenzia; Assicurazione Medico/Bagaglio; Tasse e percentuali di servizio. S. Singola € 80,00 La quota non comprende: tassa di soggiorno da pagare in loco; tutto quanto non menzionato nella quota comprende.