I COLORI DEL CARSO

465,00

    Per procedere con l’acquisto premi sul bottone “Aggiungi al carrello” e segui la procedura per concludere l’acquisto.
    Potrai effettuare il pagamento tramite il tuo account Paypal oppure tramite carta di credito.



    Servizi aggiuntivi
    70,00 €
    *Attenzione: in caso di 3 o più persone con tipologia camere differenti, si prega di effettuare acquisti separati per ogni camera
    N° Persone

    Descrizione

    Primo giorno – Venerdì 28 Ottobre 2022

    REGGIO EMILIA – DUINO – TRIESTE

    Nella prima mattinata, ritrovo dei Sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman e partenza per la visita al CASTELLO DI DUINO, storica dimora privata dei Principi von Thurm und Taxis che sorge in una pittoresca e panoramica posizione, su un carsico sperone roccioso a precipizio sul mare, con una strabiliante veduta del golfo di Trieste. Al contrario di molti altri castelli, divenuti oggi freddi musei, il Castello di Duino regala ai visitatori il calore che il Principe Carlo Alessandro di Torre Tasso, sua moglie ed i suoi tre figli hanno saputo infondere alla loro abituale dimora. Al termine si proseguirà con la bella passeggiata lungo il SENTIERO RILKE fino a Sistiana (circa 50 min.), una della passeggiate più belle e suggestive che si affacciano sul golfo di Trieste. Il sentiero prende il nome dal poeta R.M. Rilke che fu ospite al Castello di Duino all’inizio del secolo scorso. Nel pomeriggio, trasferimento a Trieste – COLLE SAN GIUSTO, panoramica in pullman e visita al Colle di San Giusto, alla Cattedrale e all’area archeologica del Foro Romano. Proseguimento per l’Hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

    Secondo giorno – Sabato 29 Ottobre 2022

    TRIESTE – CARSO – GROTTA GIGANTE

    Prima colazione in Hotel. Proseguimento visita guidata di TRIESTE capitale mitteleuropea per eccellenza, incastonata come una pietra preziosa tra il Golfo e la zona collinare su cui le case si inerpicano fino all’altopiano. Nella città, capoluogo della regione, si può scoprire un vero e proprio patrimonio artistico, storico e culturale: i palazzi, gli angoli più nascosti e caratteristici, i caffè che ancora oggi possiedono lo stesso fascino di un tempo, quando sedevano letterati come Italo Svevo, James Joyce e Umberto Saba. Inclusa nell’Impero austro-ungarico, nel XVIII secolo la città divenne un centro di scambio commerciale e culturale tra mondo mediterraneo, germanico e balcanico. Trasferimento sul Carso. Pranzo in una OSMIZZA, tipico locale dell’altopiano del Carso, abitazioni di viticoltori e allevatori che tirano fuori panche e tavolate in legno e trasformano la taverna o la terrazza in un’informale osteria in cui servire i propri prodotti.  Al termine proseguimento per la visita guidata alla GROTTA GIGANTE, L’immensità nascosta della Grotta Gigante regala un’esperienza sotterranea emozionante ed unica; dal centro visite un ingresso naturale conduce alla prima galleria: da qui si comincia con la discesa, costituita da 500 scalini sviluppati su rampe. Terminata l’antica scalinata apparirà la maestosa “Grande Caverna“ che si trova ad una profondità di 80 metri. Si tratta di un’enorme sala unica, resa spettacolare dalle sue dimensioni eccezionali. Il punto più profondo raggiunto dal percorso turistico si trova a 101,10 metri di profondità rispetto all’ingresso. Il sentiero si addentra tra migliaia di formazioni calcaree, e la guida introdurrà alla conoscenza del mondo sotterraneo, svelando i segreti della formazione delle cavità carsiche, della loro evoluzione ed illustrando le caratteristiche dei principali speleotemi (stalattiti, stalagmiti, colonne…). Rientro in Hotel per la cena e il pernottamento.

    Terzo giorno – Domenica 30 Ottobre 2022

    MUGGIA

    Prima colazione in Hotel. Trasferimento al molo di Trieste, disbrigo delle modalità di imbarco e inizio navigazione alla volta di MUGGIA. Nell’ultimo lembo d’Italia la costa pare ripiegarsi su se stessa: qui si apre la Baia di Muggia, caratteristica località dalle fattezze istro-venete. Approdando nella pittoresca darsena, pare quasi di entrare dentro le calli e le piazzette. L’atmosfera di stampo veneziano non si respira solo grazie alle architetture: anche il dialetto, i costumi e le tradizioni gastronomiche lasciano trapelare un intenso passato condiviso con la Serenissima. Guardando Muggia dal mare, le bianche pietre d’Istria e le case colorate creano un armonico tutt’uno con il verdeggiante ambiente carsico. A incorniciarla, sette chilometri di costa e una corona di colli che dominano panoramicamente una vasta zona, sia italiana che istriana. Salita al Castello e visita guidata alle sale del castello e al suo splendido giardino. Risale al 1374, è una severa costruzione a pianta rettangolare, in conci di arenaria squadrati, eretta in posizione dominante rispetto al “Mandracchio” (porticciolo). Fortemente legato alla storia di Muggia, fedele a Venezia nelle lotte con il Patriarcato di Aquileia con Massimiliano I e Trieste, il castello fu difesa militare fino al 1700, per poi rimanere a lungo abbandonato a se stesso. Nel 1991 lo scultore Villi Bossi acquistò il castello in stato di degrado, ridando dignità al maniero che oggi ospita la casa privata dello scultore e il suo studio. Tempo a disposizione per il pranzo libero. All’orario concordato, sistemazione in Pullman e inizio del viaggio di rientro.

     

    La quota di partecipazione di € 465,00 comprende: Viaggio in confortevole Pullman Gran Turismo, dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza; Sistemazione in Hotel 3***stelle in camere doppie con servizi privati; Trattamento di due HB (cene-pernottamenti e prime colazioni); pranzo secondo giorno in una osmizza; Servizio guida come da programma; navigazione Trieste – Muggia; Assistente per tutta la durata del Tour; Assicurazione annullamento e medico/bagaglio; ingressi: castello di duino – area archeologica del foro romano – grotta gigante – castello di Muggia;

    La quota non comprende: la tassa di soggiorno se richiesta (comunale e obbligatoria); i pranzi del primo e terzo giorno; tutto quanto non specificato nella quota comprende.

    Supplemento Singola: €  70,00.