GIROVAGANDO NEL CREMONESE

95,00

    Per procedere con l’acquisto premi sul bottone “Aggiungi al carrello” e segui la procedura per concludere l’acquisto.
    Potrai effettuare il pagamento tramite il tuo account Paypal oppure tramite carta di credito.



    Servizi aggiuntivi
    N° Persone

    Descrizione

    Nella mattinata ritrovo dei Sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman e partenza alla volta di San Giovanni in Croce. Incontro con la guida e visita di VILLA MEDICI DEL VASCELLO e il suo parco, oggi riportati in vita insieme al fascino della loro storia e all’amore per l’arte e la bellezza: una grazia per gli occhi, la mente e il cuore. La Villa cattura da subito l’attenzione per magnificenza e unicità, riunendo in un unico colpo d’occhio le austere forme dell’architettura fortilizia medievale e i raffinati elementi propri delle ville nobiliari extraurbane, di cui rappresenta uno degli esempi più interessanti di tutta la provincia di Cremona. Ricca di storia e impreziosita dal rigoglioso parco-giardino all’inglese adiacente, è stata acquistata dal Comune di San Giovanni in Croce nel 2005, in seguito restaurata e salvata dal degrado causato da un lungo periodo di abbandono, e, a partire da maggio 2014, aperta al pubblico. Eretta nel 1407 come rocca difensiva, già a partire dalla seconda metà del ‘400 fu avviata a quel lento processo di trasformazione che la portò a diventare una vera e propria residenza nobiliare di campagna. I primi segni della mutata destinazione d’uso furono impressi da un’illustre padrona di casa, Cecilia Gallerani, la celebre Dama con l’ermellino magistralmente ritratta da Leonardo Da Vinci nel 1489. Donna di grande fascino e raffinata intelligenza, a San Giovanni in Croce Cecilia animò una piccola corte rinascimentale, ospitando e intrattenendo artisti e letterati del Rinascimento lombardo. Trasferimento a Casteldidone per la visita guidata del CASTELLO MINA DELLA SCALA che presenta ancora oggi completamente intatto il fascino storico dei suoi ambienti interni. Avvolti dall’intima atmosfera di antica nobiltà e di storia vissuta, circondati da mobili antichi, dipinti, porcellane, opere d’arte e cimeli di famiglia gelosamente conservati e tramandati di generazione in generazione, il Castello è un significativo e raro esempio di residenza nobiliare tuttora stabilmente abitata e completamente arredata con suggestivi ambienti ricchi di grande fascino. Proseguimento per una degustazione. Trasferimento a Casalmaggiore per la visita al Santuario della Madonna della Fontana, centro di spiritualità e di devozione mariana tra i tanti della terra lombarda che ha origini che si perdono nei tempi. Si sa con sufficiente certezza che l’erezione del Santuario attuale, nelle sue forme belle e dignitose, risale al 1463. Ma già tempo prima, sul luogo esisteva almeno una cappella o un piccolo oratorio, in cui si venerava un’immagine della Beata Vergine, detta dei Bagni. Conserva la tomba del grande pittore Parmigianino.

    La quota di partecipazione di € 95,00 comprende: viaggio in Pullman Gran Turismo, servizio guida come da programma; degustazione; ingresso a Villa Medici del Vascello, al Castello Mina della Scala e al Santuario della Madonna della Fontana; assicurazione medica; assistente dell’agenzia.