CAPODANNO NEL MONTALBANO TRA VILLE E CASTELLI

725,00

  • Destinazione:
  • Durata: 4 giorni
  • Partenza: 30/12/2022
  • Arrivo: 02/01/2023
  • Attenzione: IN CONFERMA: ULTIME CAMERE!

Per procedere con l’acquisto premi sul bottone “Aggiungi al carrello” e segui la procedura per concludere l’acquisto.
Potrai effettuare il pagamento tramite il tuo account Paypal oppure tramite carta di credito.



Servizi aggiuntivi
7,5 % importo totale
*Attenzione: ricordati di indicare il tuo codice fiscale in fase di pagamento
N° Persone

Descrizione

PRIMO GIORNO

 VENERDI 30 DICEMBRE 2022

QUARRATA – POGGIO CAIANO

Nella prima mattinata, ritrovo dei Sig.ri partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Pullman e partenza per Quarrata. Incontro con la guida e visita a Villa Medicea La Magia, inserita dall’Unesco nella lista dei siti Patrimonio dell’Umanità. Già fortilizio dei Panciatichi, fu acquistata nel 1585 da Francesco I dei Medici e la sua trasformazione in residenza di campagna venne curata dal Buontalenti. La villa conserva pregevoli porte dipinte, mobili antichi e un meraviglioso giardino all’italiana, con statue e limonaie. All’ora di pranzo visita con degustazione di vini e light lunch presso cantina della zona Proseguimento per la visita guidata di Villa Medicea POGGIO CAIANO, chiamata anche Ambra, è una delle ville medicee più famose, oggi è di proprietà statale e ospita due nuclei museali: uno degli appartamenti storici (piano terra e primo piano) e il Museo della natura morta (secondo piano). Le ville medicee sono dei complessi architettonici rurali venuti in possesso in vari modi alla famiglia dei Medici fra il XV ed il XVII secolo nei dintorni di Firenze ed in Toscana. Oltre che luoghi di riposo e svago esse rappresentavano la “reggia” estiva sui territori amministrati dai Medici e il centro delle attività economiche agricole dell’area in cui si trovavano. Progettata da Giuliano da Sangallo per Lorenzo il Magnifico, come esempio di architettura rinascimentale che fondesse la lezione dei classici con elementi caratteristici dell’architettura rurale toscana. In essa è evidente la lezione di Leon Battista Alberti, sia per la scelta del luogo su cui la Villa sorge, sia per ricerca di simmetria e armonia delle proporzioni. Posta sulla cima del poggio e rialzata dalla piattaforma del portico che ne accentua l’emergenza, la villa protesa verso il paesaggio si erge come simbolo dell’opera ordinatrice dell’uomo sulla natura. Al termine trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere, cena, intrattenimento degli ospiti con musica dal vivo. Pernottamento.

SECONDO GIORNO

SABATO 31 DICEMBRE 2022

SPICCHIO – PAPIANO – LARCIANO CASTELLO

Prima colazione in Hotel. Partenza per Spicchio e la visita guidata dell’elegante Villa Rospigliosi, realizzata nel 1600 per volontà di Papa Clemente IX, al secolo Giulio Rospigliosi, che secondo la tradizione ne affidò il disegno al Bernini. Interessanti all’interno i vari affreschi del salone centrale e di altre stanze, attribuiti a Ludovico Gemignani, tra cui un “Apollo e Aurora sul carro del sole” e delle allegorie dei segni zodiacali, mentre all’esterno la villa è circondata da un bellissimo parco. Proseguimento per Papiano e visita guidata a Villa Merrick . Sosta in locale della zona per un light lunch a base di prodotti locali. Nel pomeriggio visita guidata del BORGO DI LARCIANO, qui troviamo il Castello di Larciano, che risale al Trecento: delle torri, che guarnivano la cinta muraria, oggi non rimangono che pochi resti, tranne quella inclusa nel cassero che è alta 36 metri. Dentro la rocca, si vede l’antica cisterna, che raccoglieva l’acqua piovana e le fondamenta della scomparsa casa del capitano della guardia. Oggi è sede del Museo Civico. Rientro in Hotel per i preparativi di fine anno. GRAN GALA’ DI SAN SILVESTRO CON APERITIVO, CENONE E MUSICA DAL VIVO. A NOTTE FONDA SARA’ SERVITO IL BENAUGURANTE ZAMPONE CON LENTICCHIE. Pernottamento.

TERZO GIORNO

DOMENICA 01 GENNAIO 2023

TRAVERSAGNA – MONTECATINI TERME

Prima colazione in Hotel (posticipata). Partenza per Traversagna dove merita una visita il bellissimo presepe artistico in stile meccanico, esposto nei locali parrocchiali. Questa splendida Natività manifesta una ricerca accurata dei particolari, anche inusuali su molti presepi meccanici, si muovono i personaggi, vi è una scenografia notte-giorno e gli effetti speciali fanno vivere le cose ed i personaggi inferiori. La passione per il Presepe portò un gruppo di volontari nel 1981 a creare il primo Presepe Poliscenico cercando di ricreare scene e paesaggi più curati possibile al fine di far rivivere l’emozione della nascita del Messia. Il Presepe fu sospeso nel 1992 per la ristrutturazione delle stanze accanto alla Chiesa dove era situato e non fu più ricostruito ma nel 1999 un gruppo di giovani, spinti dalla passione e dalla voglia di far rivivere questa tradizione, hanno ricostruito il nuovo Presepe Poliscenico animato, dando un’impronta personale e cercando ogni anno di migliorarlo e di renderlo più “vivo”. Viene allestito in una delle stanze adiacenti alla Chiesa. Questa grande passione costa tempo, fatica e richiede un costante impegno, ma viene ripagata da una grande soddisfazione e dal gran numero di persone che ogni anno visitano il Presepe. RICCO PRANZO A BUFFET PER INIZIARE AL MEGLIO IL NUOVO ANNO, in Hotel. Nel pomeriggio, visita guidata di Montecatini Terme ed esternamente degli stabilimenti termali, Patrimonio UNESCO e simbolo dello stile Liberty. Le terme di Montecatini hanno una storia secolare, le prime notizie scritte si hanno su una pergamena lucchese datata 1201. Nei secoli successivi acquisirono fama, tanto che nel 1773 venne costruito il Bagno Regio, il primo stabilimento termale della cittadina. La storia degli stabilimenti di Montecatini continua fino al 1962, anno in cui venne costruito lo Stabilimento Redi1. Le fonti delle terme sono alimentate da 4 sorgenti che nascono a circa 70 metri di profondità; mentre viaggiano verso la superficie si arricchiscono di Sali. Gli stabilimenti termali di Montecatini sono 9, tutti situati a distanza ragionevole dal centro storico. Tra questi, i più famosi sono le Terme Tettuccio2, con la sua meravigliosa architettura e i suoi interni estremamente scenografici impostati sul concetto delle terme romane. Possibile pausa per l’assaggio, presso un locale storico di Montecatini Terme, oltre ad essere produttore, delle tipiche CIALDE DI MONTECATINI. In serata rientro in Hotel per la cena. INTRATTENIMENTO CON MUSICA E GRANDE SERATA DI TOMBOLE. Pernottamento.

QUARTO GIORNO

LUNEDI’ 02 GENNAIO 2023

VINCI – CERRETO GUIDI

Prima colazione in Hotel. Partenza per la visita guidata di Vinci, dove domina il Castello dei Conti Guidi, che risale all’Alto Medioevo ed è chiamato il “castello della nave” per la forma allungata e la torre che possono far pensare alla sagoma di un’imbarcazione a vela. Visita del Museo Leonardiano (Museo, Casa Natale e Villa il Ferrale con sezione dedicata alla pittura di Leonardo). Sosta in locale della zona per un light lunch a base di prodotti locali. Nel pomeriggio visita guidata della Villa Medicea di Cerreto Guidi, poderosa villa, in posizione dominante su un poggio, edificata su disposizione del duca Cosimo I de’ Medici quale residenza di caccia, e punto di controllo strategico sul territorio circostante. A Bernardo Buontalenti è riferita l’ideazione delle rampe d’accesso “a scalera”, denominate “ponti medicei”, che costituiscono la caratteristica saliente della villa. Al termine, inizio viaggio di rientro alle località di provenienza.

 

La quota individuale di partecipazione di €  725.00       

Comprende: Viaggio in Confortevole Pullman Gran Turismo, dotato dei più moderni confort e sistemi di sicurezza; sistemazione in Hotel 3***stelle; trattamento di pensione completa (come da programma), Bevande a pasto; cenone e Gran Galà di San Silvestro; intrattenimenti serali in Hotel con musica dal vivo e tombolata; visite guidate come da programma; prenotazioni e ingressi: Villa La Magia, Villa Poggio Caiano, Villa Rospigliosi di Spicchio, Villa Merrick, Presepe Poliscenico, Museo Leonardiano (Museo, Casa Natale e Villa il Ferrale), Villa Medicea di Cerreto Guidi, assistente per tutta la durata del viaggio; assicurazione medico bagaglio;.

 

Supplemento Singola: € 90.00

La quota non comprende: tassa di soggiorno da pagare direttamente in Hotel; ulteriori bevande rispetto a quelle segnalate nella quota comprende; tutto quanto non menzionato nella quota comprende.